INTRODUZIONE AL CASO STUDIO

Il caso studio in analisi riguarda un'azienda frutticola di circa 30 ettari localizzata nella provincia di Cuneo.

L'azienda ha suddiviso la propria superficie tra melo, pesco e actinidia. Nel corso degli ultimi anni, frazioni significative di superfici di pesco e actinidia sono state reimpiantate a melo, poichè il pesco si dimostrava poco redditizio mentre l'actinidia era stata colpita da batteri.

L'obiettivo dell'azienda era quello di attuare un efficace diradamento del melo. 

Scopri di più sulla soluzione adottata dall'azienda: compila il form per leggere il caso studio completo.