<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=199839833918882&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

MAVRIK® SMART: pronti per la stagione 2020 con la nuova formulazione ottimizzata!

mavrik_smart_2020

Con la stagione 2020 ormai alle porte, ADAMA lancia sul mercato Mavrik® Smart, un insetticida nuovo sotto l’aspetto formulativo, sempre gentile e migliorato dal punto di vista dell’efficacia.

La nuova formulazione, 100% compatibile con fertilizzanti a base boro, dà al prodotto migliori proprietà in termini di miscibilità, bagnatura e prontezza d’azione, senza andare ad alterare la selettività della molecola nei confronti degli organismi utili.

Mavrik® Smart non perde la sua connotazione di “specialista gentile”, bensì la rinnova in una veste più “Smart”.

Flyer e Brochure MAVRIK SMART

L’alleato perfetto per ogni agricoltore

Mavrik® Smart è uno strumento che si adatta a diverse problematiche di campo e si integra perfettamente nei programmi di produzione integrata, è registrato su numerose colture con due trattamenti l’anno (ad eccezione di cavolfiore, cavolo cappuccio e cavoletti di Bruxelles su cui è consentita una sola applicazione); ha bassi dosaggi e limitati tempi di carenza.

Mavrik® Smart agisce per ingestione e per contatto contro molti fitofagi ad apparato boccale pungente-succhiante. Le caratteristiche chimico-fisiche della molecola, in particolare l’elevata lipofilia (Log Kow 7,02), gli consentono di penetrare rapidamente attraverso la cuticola dell’insetto bersaglio (ricca di lipidi) e in parte della foglia, assicurando un’elevata efficacia d’azione e al contempo una minor dilavabilità.

Ai trattamenti insetticidi vengono spesso attribuiti effetti collaterali di trofobiosi o acaro-insorgenza, ovvero incrementi di popolazioni di specie dannose, specialmente acari, a seguito di alterazioni biochimiche indotte nei tessuti delle piante trattate. Diverse prove di laboratorio condotte su Tetranychus uricae in assenza di predatori, hanno portato in evidenza che Mavrik® Smart non genera questo tipo di fenomeno.

Cambio di formulazione…una miglioria per Mavrik®.

Che è un insetticida in emulsione acquosa (EW), non è nulla di nuovo. La vera novità è nella formula Smart.

La formulazione è ora basata su una nuova famiglia di co-formulanti in grado di ottimizzare le prestazioni del prodotto in fase di applicazione. Il prodotto è 100% compatibile con fertilizzanti a base boro ed offre una miglior bagnatura sull’insetto e sulla lamina fogliare, che si traduce in un minor effetto rimbalzo ed una maggiore prontezza d’azione.

Il prodotto non necessita dell’aggiunta di alcun bagnante per migliorarne le performance, inoltre può essere impiegato da solo od in miscela. Mavrik® Smart è miscibile con tutti i prodotti della linea ADAMA, oli e/o poltiglie.  

Flyer e Brochure MAVRIK SMART

Mavrik® Smart: un insetticida differente

Secondo l’Insecticide Resistance Action Commitee (https://www.irac-online.org/), la sostanza attiva tau-fluvalinate (di cui Mavrik® Smart è costituito) rientra nel gruppo chimico dei piretroidi (IRAC 3A). Come ogni sostanza attiva appartenente a questo gruppo, anche Mavrik® Smart esplica la sua azione sul sistema nervoso degli insetti bersaglio. Un’importante peculiarità che però lo contraddistingue, rendendolo unico ed innovativo, è la bassa tossicità nei confronti di organismi utili ed in particolare verso gli insetti pronubi. Mavrik® Smart infatti presenta una struttura chimica e una conformazione spaziale difforme a quella dei recettori posti sulla membrana dei neuroni dell’ape; questo aspetto impedisce alla sostanza attiva tau-fluvalinate di legarsi, risultando meno tossico per questi importanti insetti.

Nuovi patogeni in etichetta

Poter disporre di un insetticida ad ampio spettro, registrato su numerose colture è una prerogativa importante per chi opera nel settore, in quanto semplifica la difesa e facilita la gestione di magazzino. Mavrik® Smart, in questi termini, risponde a questo requisito: è autorizzato contro numerosi insetti con apparato boccale pungente-succhiante come cimice asiatica, psille, scafoideo, afidi, tripidi e molti altri e ha recentemente ottenuto l’estensione d’impiego definitiva contro Drosophila suzukii su vite, Halyomorpha halys e Bactrocera dorsalis su drupacee e Tetranicus urticae su fagiolo e fagiolino.

Di seguito le colture e i patogeni su cui Mavrik® Smart è registrato:tabella-mavrik-smart

Mavrik® Smart: posizionamento su pomacee

Mavrik® Smart è registrato alla dose massima di 0,6 lt/ha con due interventi l’anno su tutto il gruppo delle pomacee (melo, pero, melo cotogno e nespolo), rispettando un intervallo di sicurezza di 30 giorni. E’ possibile impiegare 40-120 ml/hl in 500-1500 lt di acqua per ettaro.

Di seguito il posizionamento sui principali target di melo e pero:

posizionamento-pomacee

Coltura Fitofago Dose
Melo, Pero,
Melo cotogno, Nespolo
Afidi, Ditteri cecidomidi, Lepidotteri,
forme mobili giovanili di Cocciniglia,
Psille e Cimice asiatica
0,6 l/ha
(40-120 ml/hl)

 

Flyer e Brochure MAVRIK SMART

Mavrik® Smart: posizionamento su vite

Mavrik® Smart è registrato alla dose massima di 0,3 lt/ha con due interventi l’anno su vite da vino e vite da tavola, rispettando un intervallo di sicurezza di 21 giorni. E’ possibile impiegare 30-300 ml/hl in 100-1000 lt di acqua per ettaro.

Di seguito il posizionamento sui principali target della vite:

posizionamento-su-vite

Coltura Fitofago Dose
Vite da vino
e da tavola
Cicaline, Tripidi, Moscerino dei piccoli
frutti
0,3 l/ha
(30-300 ml/hl)

 

Importante evidenziare l’efficacia contro la cicalina americana (Scaphoideus titanus), considerata vettore di flavescenza dorata, malattia da quarantena e presa in esame all’interno di un decreto dedicato che ne rende obbligatori gli interventi per contrastarla.

 

Pubblicato da Adama Italia

Registrati al blog!

Ultimi articoli

Seguici:

linkedin  youtube  instagram if_facebook_circle_color_107175